La bambola da allatare fa infuriare i genitori americani


Si chiama The Breast Milk Baby ed è la prima bambola che si può allattare, almeno per finta. Uscita due anni fa in Spagna con il nome di Gloton Bebe - ovvero "bebé avido" - il giocattolo ora sta per sbarcare negli Usa tra le critiche dei genitori, indignati davanti alla pretesa dell’azienda produttrice di sessualizzare precocemente i propri bambini.

The Breast Milk Baby è disponibile in sei versioni, sia maschili sia femminili e di diverse etnie. Nella scatola insieme alla bambola viene venduto un kit per permettere alla bambina di vivere la vera "magia della maternità". Si deve indossare l'apposito bavaglino con dei fiori rosa posizionati nella zona in cui dovrebbero trovarsi i capezzoli di una donna adulta. Poi si avvicina la bambola al "seno" e questa comincia ad emettere dei rumori simili a quelli che fa un bambino succhiando il latte dalla propria madre. Se non gli viene fatto fare il ruttino dopo il pasto, il bambolotto inizia a piangere.

Il disgusto che trapela dai commenti in calce all’articolo sul New York Daily News è molto forte. Un lettore chiede "Perché una bambina dovrebbe imparare ad allattare prima di avere il seno? O prima ancora di essere entrata nella pubertà?2. Per molti si tratta solo di un altro esempio di come si vogliano inculcare forzatamente i comportamenti (e i quindi i consumi) da adulti nei bambini, prima ancora che questi siano pronti a capirli.

Alcuni invece trovano utile il giocattolo, ma per le ragazzine più grandi: The Breast Milk Baby infatti potrebbe incoraggiarle a fare sesso sicuro per evitare di avere gravidanze indesiderate.

Secondo l’American Chronicle "The Breast Milk Baby è semplicemente inappropiato per le ragazzine: l’allattamento è una capacità che si sviluppa naturalmente nelle donne mature".

Dennis Lewis, il portavoce dell’azienda americana produttrice, la Berjuan Toys, ha dichiarato che "L’unico scopo di The Breast Milk Baby è quello di insegnare alle bambine ad allattare un bebé, una capacità che dovranno sviluppare per far crescere i propri futuri figli sani e forti". Alcuni genitori hanno sposato la dichiarazione di Lewis, acquistando il bambolotto e ritenendolo non pericoloso. Sul sito Today show, Jennifer Langston parla di The Breast Milk Baby come di "un semplice giocattolo (anche se costa $99)", chiedendosi poi perché questa bambola sembri così oltraggiosa rispetto ad un’altra da "nutrire" con una biberon.

L’intera gamma di bambolotti è in vendita a partire da 89 dollari.

Fonte: Yahoo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...