Ubriaca alla guida contesta il parcheggio alla volante della polizia


Una giovane donna del Colorado è riuscita a conquistare nuove vette di stupidità e conseguentemente a farsi ritirare la patente per guida in stato di ebbrezza.
La volante della polizia si trovava lungo la strada per soccorrere alcuni automobilisti rimasti coinvolti in un piccolo incidente (fra l'altro uno dei conducenti in stato di ubriachezza rifiutava di scendere per fare l'alcol test).

Situazione che sembrava tranquilla, quando ad un certo punto, una macchina si è fermata vicino all’auto della polizia, ed è scesa una donna, che ha iniziato a lamentarsi dicendo che quello era un posto pericoloso per fare un posto di blocco. La donna, infatti, aveva evidentemente frainteso e non aveva capito che la polizia era lì solo per effettuare i rilievi dell’incidente, e non per un posto di blocco.
Dulcis in fundo gli agenti si sono insospettiti per il comportamento della donna, e hanno verificato che la donna era ubriaca, ritirandole quindi la patente.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...