Prova su vicina veleno per il marito


Stanca dei presunti tradimenti del marito ha preparato un miscuglio di farmaci per
provare ad avvelenarlo, ma prima ha preferito testare gli effetti della sostanza sulla vicina di casa che, per fortuna, si è salvata.
In questo modo un'arzilla 50enne è stata denunciata dalla polizia a Piazza Armerina (provincia di Enna) con l'accusa di lesioni aggravate.
La donna si e' presentata al commissariato, dopo avere offerto un bicchiere d'acqua, in cui aveva sciolto compresse di farmaci e zucchero, ad una vicina.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...