Regala alla figlia di 7 anni un buono per rifarsi il seno

Sarah Burge, l'inglese battezzata la Barbie vivente, per aver dedicato gran parte della sua vita ad abbellirsi con la chirurgia estetica, ora punta sulla figlia. Per il 7° compleanno, la bimba ha ricevuto in regalo un voucher di 10mila sterline per un intervento di mastoplastica che le aumenti il seno. L'appuntamento è a quando Poppy avrà 16 anni. Se a quell'età il suo petto sarà cresciuto a sufficienza, potrà usare il buono per qualcos'altro.
La notizia viene riportata sul tabloid britannico "Closer" che intervista la madre, fiera e convinta della propria idea. "Poppy mi aveva chiesto un intervento per il suo seno, così le ho dato il buono per averlo dopo i 16 anni, quando sarà legale. Se le tette le cresceranno grandi abbastanza, con il voucher può fare qualcos'altro". La bambina avrebbe detto di non vedere l'ora di avere grossi seni come la madre e la donna l'ha accontentata.

Il buono non è stato però l'unico regalo di compleanno per la bambina che ha ricevuto anche un computer, una parure composta da un anello e da un collier di cristalli di Swarovski rosa e un week end ad una spa.

La donna che si calcola abbia speso più di 800 mila sterline in chirurgia plastica rifiuta le critiche di essere una cattiva madre. "Non le faccio nulla di male. Poppy è una bambina normale, brava negli sport e che ama giocare all'aperto. Le bambine non vogliono più Biancaneva e Cenerentola. Io mi limito a sostenerla e a far s^ che i suoi sogni si avverino".

Fonte: TgCom

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...