Giovane rapina e violenta un distributore automatico

La polizia federale della Florida ha proceduto all'arresto di un giovane, Michael Aguiar di 20 anni, con l'accusa di molestato, danneggiato, rotto e infine aperto un distributore automatico presso una lavanderia a gettoni.
La parte del "molestato" si sostanzia nell'accusa incredibile di svervi inserito alcune parti del corpo. La polizia nel verbale non specifica quali parti l'uomo abbia inserito, ma sembra che si stia parlando proprio delle parti basse.
La rapina, che ha fruttato la bellezza di 10 dollari, è stato inizialmente negato con forza dal ragazzo, che però non ha potuto fare altro che confessare quando la polizia gli ha mostrato il filmato delle telecamere di sorveglianza che hanno ripreso la sua performance.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...