Abiti troppo sexy: 28enne bandita da tutti i locali della città

Una donna britannica di 28 anni, Lisa Woodman, madre di 4 figli è incorsa in una curiosa misura coercitiva, la donna è stata infatti bandita da tutte le discoteche della sua città, poichè indossava abiti troppo sexy per una donna della sua età. La donna è andata su tutte le furie, soprattutto quando tre differenti locali le hanno impedito l'entrata per colpa della sua gonna troppo corta e del suo abito troppo scollato.
Lei, alta, bionda e con una sesta misura di seno, adora vestirsi con abiti succinti e non capisce questa decisione presa nei suoi confronti: Cosa c'è di sbagliato? Ognuno si veste come vuole, io non faccio del male a nessuno.

La donna ha iniziato le sue serate in discoteca da quando si è lasciata con il marito e padre dei suoi quattro figli, circa un anno fa. Dice: Mi piace girare sexy per la città con la gente che si gira a guardarmi. Nonostante le proteste della donna, i gestori dei club non ne vogliono sapere, se Lisa non adotterà un abbigliamento più sobrio, per lei le serate sono finite.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...