L'incredibile storia delle sorelle con troppa pelle

La storia di queste due sorelle, Stacey e Emma Picken, ha dell'incredibile. Le due ragazze sono, infatti, affette dalla nascita da una rara malattia della pelle: l'ittiosi lamellare, che colpisce una persona su 600.000 e costringe chi ne è afflitto ad una vita di sacrifici. Chi è affetto da questa patologia produce una quantità di pelle sei volte superiore a quella di un sogetto sano. Soltanto l'idratazione costante del corpo con delle particolari creme consente a queste ragazze di sopravvivere, anche se con molte limitazioni, infatti un'alta esposizione ai raggi solari potrebbero ucciderle.

I genitori delle due ragazze, Steven e Sarah, dicono: "Hanno un grande legame e si aiutano a vicenda. Spesso devono fare due bagni al giorno per ammorbidire la loro pelle, che altrimenti diventerebbe un corazza". Infatti la sovrapproduzione di strati di pelle, se non venisse controllata e ammorbidita, potrebbe portare un malato di ittiosi al decesso per asfissia, in quanto l'ossigeno non potrebbe traspirare dai pori epidermici, perchè sovrastati dal duro strato prodotto dalla malattia.
Fonte: Leggo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...