Entra in casa di un uomo e lo obbliga al sesso orale

Accade ad Adelaide, in Australia, dove una donna è stata denunciata e poi arrestata con l'incredibile accusa di aver fatto irruzione nella casa di un uomo per poi costringerlo ad avere dei rapporti orali con lei. La donna australiana protagonista della vicenda si chiama Rebecca Helen Elder, 39enne di Adelaide, che si è dichiarata non colpevole davanti alla Corte Distrettuale Australiana.
Stando ai documenti, però, la donna si sarebbe introdotta nella casa dell'uomo (di cui purtroppo non si sa assolutamente nulla) obbligandolo a subire un rapporto orale in assenza del suo consenso.

Il giudice distrettuale Wayne Chivell ha disposto una custodia cautelare con cauzione, in attesa dell'appello che si terrà il mese prossimo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...