Sorprende il suo uomo con l'amante, prima finge di stare al gioco e poi lo evira

Arriva a casa all’improvviso scopre il suo uomo con un’altra donna in atteggiamenti inequivocabili. A quel punto con freddezza estrema finge di prestarsi ad un gioco erotico a tre. Poi all’improvviso con un morso addenta il pene del suo compagno e gli provoca profende ferite per le quali sono stati necessari 15 punti di sutura. E’ successo in zona Montarice. La donna che abita a Porto Recanati aveva deciso di fare un’improvvisata e all’alba è piombata a casa della vittima sorprendendo appunto gli amanti a letto e per il trentenne portorecanatese il rapporto a tre si trasforma in un incubo. Urla di dolore e invocazioni di aiuto. A soccorrerlo un amico che porta l’uomo sanguinante al pronto soccorso. I tre protagonisti della vicenda sono molto conosciuti a Porto Recanati e questo naturalmente alimenta curiosità e pettegolezzi.

Giovane Serbo ubriaco uccide squalo in Egitto

Un uomo serbo è acclamato come un eroe in Egitto poichè ha ucciso uno squalo che terrorizzava i bagnanti della costa da qualche tempo. La storia ha veramente dell'incredibile, infatti l'uomo dopo essersi abbondantemente ubriacato con gli amici ha avuto la brillante idea di fare un tuffo in mare. Si è arrampicato su un molo e si è tuffato. Il caso ha voluto che proprio sotto quel molo transitasse in quel momento lo squalo che è stato colpito in testa dal peso dell'uomo ed è morto sul colpo. L'uomo è stato poi raccattato dagli amici ed è ora in ospedale in preda al coma etilico.

Stuprato fino alla morte da 5 sue mogli: erano gelose della sesta!

Ci troviamo in Nigeria, dove a quanto pare la poligamia è legale. Il povero protagonista di questa storia si chiama Uroko Onoja ed era uno stimato uomo d'affari a Ogbadibo, ma aveva un solo difetto: non era in grado di gestire le sue sei mogli. Il suo amore, infatti, non era equamente distribuito: una distrazione che gli è risultata essere fatale. Cinque delle consorti non hanno gradito che destinasse la maggior parte delle sue attenzioni alla più giovane, la sua favorita, e lo hanno punito con un'interminabile maratona sessuale che gli ha provocato la morte. Secondo il Daily Post le donne gelose hanno fatto irruzione nella camera da letto brandendo coltelli e bastoni e pretendendo che l’uomo si prestasse a fare sesso con ognuna di loro, una dopo l'altra. Onoja era riuscito a soddisfare quattro delle donne sotto costante minaccia, ma ha esalato il suo ultimo respiro proprio mentre la quinta si stava infilando sotto le lenzuola.

Fei Lin, uomo derubato del pene nel sonno

Un furto veramente incredibile quello che è accaduto in Cina. Secondo quanto riferito dalla polizia, alcuni ladri hanno rubato il pene di un uomo mentre questi stava dormendo. L'uomo si chiama Fei Lin, ha 41 anni, e risiede nel villaggio Niqiao nei pressi di Wenling City, nella provincia dello Zhejiang nella zona est della Cina, e ha riferito alla polizia che stava dormendo quando i ladri hanno fatto irruzione nella sua stanza e gli hanno messo un sacchetto sulla testa. Dopo questa irruzione gli hanno abbassato i pantaloni ed hanno proceduto al taglio del pene.

Lo spot antipirateria viola il copyright

Se non è una notizia incredibile questa, probabilmente lo sono poche altre. Il fastidiossisimo spot antipirateria (ruberesti mai un'auto? ruberesti mai una borsa? Scaricare da internete è come rubare!) presenta al suo interno contenuti piratati. La notizia ha un non so che di grottesco, infatti la società che commissionò quello spot è stata condannata al pagamento di una multa per aver utilizzato la colonna sonora senza pagarne i diritti. Il tutto nasce in Olanda in cui il musicista olandese Melchior Rietveldt, ai tempi dell’ideazione dello spot, viene contattato per scrivere la colonna sonora dalla BREIN, Bescherming Rechten Entertainment Industrie Nederland (Protezione dei diritti dell’Intrattenimento dei Paesi Bassi).

La donna che mangia le rocce: 1360 kg di roccia in vent'anni

Ha rosicchiato oltre 1300 kg di rocce negli ultimi vent'anni, si chiama Teresa Widener ed è una donna della Virginia. La quarantacinquenne ha confessato in un'intervista di essere affetta da picacismo, un disturbo del comportamento abbastanza raro che porta a mangiare sostanze non esclusivamente nutritive. La donna ha anche aggiunto di aver placato la sua fame nell'ultimo anno, da quando si è sposata. Il marito, Jim, la rende così felice che ha cominciato a mangiarne meno, ma come tutti nelle giornate nere solo il mangiare rocce riesce a farla sentire meglio.

Denver, sparatoria alla prima di Batman: 10 morti

Attimi di puro terrore negli Usa. E’ di almeno dieci morti e decine di feriti il bilancio di una sparatoria avvenuta a Denver, in Texas, al termine della prima cinematografica di The Dark Knight Rises, l’ultimo film della serie dedicata a Batman: lo ha riferito un’emittente radiofonica locale. Secondo la stampa locale, che cita fonti sanitarie, l’ospedale Swedish Medical Center sarebbe già stato allertato dalla polizia sul possibile arrivo di almeno 20 pazienti. Secondo alcune testimonianze che cominciano a girare sui social network, l’autore della strage indossava una maschera antigas e prima di scatenare l’inferno avrebbe lanciato alcuni candelotti fumogeni.

Arriva dalla Cina l'incredibile "pesce pene"

Urechis unicinctus è il nome scientifico del cosiddetto "pesce pene", che in realtà non è nemmeno un pesce. Si tratta infatti di un verme marino piuttosto grosso utilizzato in cucina, mangiato crudo in Giappone e soprattutto in Corea, o cucinato stir-fry con verdure in Cina. Altre modalità di cucina sono la polverizzazione e l'utilizzo come "spezia" oppure il condirlo con sesamo e altre spezie e mangiarlo così. A guardarlo non sembra invitante. Poco sotto troverete un video esplicativo!

Fermato in aeroporto perchè sospettato di avere una bomba: è l'uomo con il pene più grande del mondo

Si chiama Jonah Falcon ed è stato fermato e perquisito dagli agenti della TSA all’aeroporto internazionale di San Francisco il 9 luglio scorso a causa di un rigonfiamento sospetto nei suoi pantaloni. Ma il povero 41enne di New York non era colpevole di trasportare una bomba: l'uomo infatti ha semplicemente il pene più grande del mondo. In un’intervista esclusiva al giornale online The Huffington Post, Falcon ha descritto i difficili momenti con le guardie di sicurezza dopo che il suo "pacco" è diventato sospetto. Il pene di Falcon ha una lunghezza di 22,8 centimetri in stato flaccido, mentre raggiunge i 34 centimetri in erezione.

Valentina Nappi organizza Gang Bang con i Fan

Domenica 29 luglio presso una villa di Roma (non si sa bene dove però) la neo pornostar Valentina Nappi ha organizzato un gangbang con i propri fan, e tutti i partecipanti potranno aderire e comunicare le proprie preferenze hot mandando una mail ad una casella di posta elettronica. Lo rende noto proprio lei, l'organizzatrice dell'evento, Valentina Nappi, attraverso le pagine del suo blog ufficiale. L'incontro sarà interamente ripreso con alcune telecamere e con il materiale video verrà realizzato un film hard.

Cambia euro falsi con donne nude disegnate con Corone Ceche

Ci troviamo in Repubblica Ceca, al confine con la Germania, nella città di Rumburk. Per chi è abiutato a maneggiare le banconote in euro, quelle diffuse nelle immagini della polizia ceca sono visibilmente false, infatti, su uno sfondo rosa e con taglio da mille euro non campeggiano le riproduzioni dell'architettura europea, ma ammiccanti donne nude in pose erotite. Ed eros è proprio quello che c'è scritto al posto della scritta in alfabeto greco.

Nonna cucina biscotti alla marijuana: bimbo di tre anni finisce in ospedale

Accade negli USA dove c'è molta preoccupazione per un bambino di 3 anni. Siamo a Murrieta, in California e il piccolo, mentre era a casa di sua nonna in cerca di un dolce, si è sbagliato e al posto di prendere i suoi biscotti ha mangiato quelli della nonna fatti con la marijuana. Il bambino ha iniziato a dormire e i genitori si sono insospettiti e preoccupati, perchè non riuscivano a svegliarlo. Arrivati all'ospedale i medici hanno potuto fare la diagnosi e capire il motivo di tanta stanchezza per il piccolo. La nonna aveva cucinato quei dolci con il THC, che è un principio attivo della marijuana, per lenire i dolori del cancro da cui è affetta. Come riporta il Daily Mail, ora fortunatamente il bambino sta bene, ma alla nonna non sarà più permesso di cucinare questo tipo di dolci.

Mangia 68 hot dog in 10 minuti: è record mondiale

Questa notizia folle arriva da New York, dove Joey Chestnut è ormai diventato il re indiscusso del Nathan Coney Island hot dog eating contest, la gara targata USA per mangiatori di hot dog. L'uomo, chiamato da tutti Lo Squalo per la sua grandissima abilità ad ingurgitare un numero altissimo di hot dog in pochi minuti, questa volta ha superato se stesso, riuscendo a divorare ben 68 hot dog in soli 10 minuti e diventando campione del contest per la sesta volta consecutiva, eguagliando il numero di trofei vinti dal suo storico rivale, Takeru Kobayashi. Dopo il salto c'è anche il video!

Giovani fanno sesso in strada ripresi da un folla di curiosi

Accade in Italia, a Firenze, dove in pieno centro, in piazza Santa Croce, un ragazzo e una ragazza sdraiati a terra fanno sesso tra i motorini. La scena, ripresa sabato 23 giugno da diverse persone con i telefonini, è stata anche segnalata via Twitter con tanto di foto al sindaco Renzi, dall'esponente della Lega fiorentina Federico Bussolin, che quella sera era in Santa Croce assieme al consigliere comunale del Carroccio Mario Razzanelli. Queste le parole di commento del sindaco Renzi rispondendo alle domande dei giornalisti:
Se ci sono due persone ubriache che si mettono a fare sesso in pubblico, il consigliere della Lega che li vede ha due alternative: prendere il telefonino e chiamare i vigili urbani, il 113 o il 112, oppure fare le foto con il telefonino ai due che, ubriachi, fanno sesso in piazza. Personalmente, se mi trovassi in una situazione del genere, chiamerei i vigili urbani perchè possa esserci un intervento e di conseguenza si possa riportare l'ordine e il decoro

Nasce a Vienna l'università del sesso

Dopo la scuola di sesso orale aperta a Mosca, i Viennesi rilanciano con una vera e propria Università del Sesso. E' notizia di oggi, infatti, l'apertura di questo istituto a Vienna che garantisce per 1600 euro di diventare maghi del sesso. Si tratta di una scuola che offre lezioni teoriche e pratiche in materia sessuale. La nuova scuola è stata istituita per tutti coloro che vogliono migliorare la propria pratica sotto le lenzuola. L'obiettivo è quello di migliorare la postura, di migliorare le prestazioni e quelle che vengono definite le tecniche di corsa, l'uso delle mani e affinare l'ars amatoria. Per accedere è necessario avere più di 16 anni.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...