Porta di nascosto l'amante a casa trova la moglie a letto con due uomini

Notte veramente turbolenta per questa coppia. Due coniugi, entrambi traditori, se le sono date di santa ragione accusandosi a vicenda di tradimento dopo essersi scoperti nella stessa casa mentre si intrattenevano con altre persone. La paradossale vicenda è raccontata in Europa dal Daily Mail che riporta una notizia del quotidiano Hernando Today. Un uomo di 56 anni torna a casa portandosi dietro una ragazza per avere un rapporto. Si muove in silenzio per non farsi sentire dalla moglie che dorme in una stanza della casa. Quando l'uomo è già nudo sente rumori provenire dalla stanza vicina.
Si alza e scopra la moglie a letto con due uomini: anche lei aveva organizzato il blitz cercando di non farsi scoprire dal marito che, pensava, sarebbe rientrato tardi. Mentre i due coniugi, entrambi nudi, si picchiavano in casa e sul prato antistante l'abitazione, tutti gli "ospiti" si sono vestiti e se la sono svignata.

Si masturba al colloquio di lavoro: arrestato

Accade negli USA, a Johnston South Carolina, dove un uomo è stato arrestato per atti osceni dopo essere stato sorpreso mentre si masturbava ad un colloquio di lavoro. Willie Merriweather, di 53 anni, era già stato accusato di atti osceni per esser stato sorpreso a masturbarsi davanti ad un computer pubblico.
Un dipendente dell’ufficio di collocamento ha detto alla polizia che lunedì l’uomo avrebbe mostrato i propri genitali durante il colloquio di lavoro. La vittima ha raccontato che l’uomo è entrato nell’ufficio, si è seduto davanti alla sua scrivania e mentre la donna gli faceva le domande di routine ha iniziato a masturbarsi. A quel punto la donna l’ha cacciato dalla stanza e ha chiamato la polizia. Quando è stato arrestato gli agenti hanno scoperto che era stato già accusato in precedenza di atti osceni in luogo pubblico.

Sesso sfrenato tutte le notti: 40enne condannato all'esilio dal condominio

La sua attività preferita (il sesso) disturbava i vicini a tal punto che sia la loro vita quotidiana sia le loro condizioni psicofisiche hanno subìto serie ripercussioni, testimoniate da referti medici. Il quarantenne in questione, B.Z, era dedito al sesso. Sfrenato. Da mezzanotte in poi, la vita era impossibile a tutto il condominio di Limena, in provincia di Padova, tanto da costringere i suoi inquilini ad adattare le proprie abitudini, oltre ad abituarsi agli inequivocabili rumori che arrivavano dall’appartamento del focoso vicino.
Per esempio anticipavano l’ora di cena, per non parlare dei bambini: meglio addormentarli prima, e sperare che il loro sonno fosse molto pesante. Ma da ora in avanti potranno tornare a una vita normale. Perché l’impetuoso quarantenne, (residente in un altro Comune nel padovano, e lì solo domiciliato) è stato esiliato dal condominio. A deciderlo il giudice per le indagini preliminari, che lo ha sfrattato e ha disposto nei suoi confronti una misura cautelare: l’uomo non deve avvicinarsi a meno di 500 metri dal condominio e dai suoi residenti, con i quali non dovrà più avere contatto, come riporta il Gazzettino Nordest.

Eiacula al supermercato su due donne: maniaco sessuale ricercato

La polizia di Farmington (New Mexico - USA) è alla ricerca di un uomo, un maniaco sessuale che nelle ultime ore si è masturbato ed ha eiaculato su 2 donne in un supermercato della zona. Gli investigatori, con l’aiuto delle telecamere di sicurezza, sono riusciti ad ottenere una foto dell’uomo, anche se non è stato ancora identificato.
La polizia ha descritto l’uomo, 75 chili per 180 centimetri, di origini nativo-americane e con un’età compresa tra i 30 e i 40 anni. L’uomo, come raccontato dagli investigatori, è molto pericoloso e potrebbe tornare presto a colpire in uno dei tanti supermercati della zona di Farmington.

Il percussionista di sederi femminili - video

Se fino ad oggi avete pensato erroneamente che un percussionista fosse solo colui che, a mani nude, o mediante bacchette e spazzole, suonasse strumenti come il triangolo, il tamburo, la batteria, o i famosi bonghi, dovrete ricredervi. Jorge Perez Gonzalez è un percussionista, sì. Ma non come tanti altri. Lui suona sederi femminili, in modo perfetto.


Ecco l'incredibile video!

Frasi hot al fidanzato per mail, ma il messaggio arriva a tutti i suoi colleghi

La mail di queste due simpatiche persone, ritratte nella foto, sta facendo il giro del web: la donna, Melanie Anderson, di professione receptionist, ha avuto uno scambio di mail molto piccante con il suo fidanzato, Eric Knisz ma, purtroppo per lei, non si è accorta di aver messo come destinatari tutti i colleghi di ufficio.
La mail, che ha raggiunto tutte le 89 persone dell’azienda in cui lavora, sta ora facendo il giro del web essendo stata postata su Twitter sotto l’hashtag #sandwichvan. Sia Melanie che il marito hanno chiesto le dimissioni dalle rispettive azienda per l’imbarazzo. Il responsabile dell’HR dell’azienda in cui lavorava Eric ha detto che secondo lui i due non hanno fatto nulla di male e che non vede dei motivi validi per licenziare nessuno. Nonostante questo Eric ha presentato le sue dimissioni.

Sesso con un cavallo: volevo creare un centauro

Andrew Mendoza, 29 anni, di Wharton (cittadina del Texas) è stato arrestato dopo esser stato colto in flagrante mentre faceva sesso con un cavallo. Queste le dichiarazioni choc di Mendoza durante l’interrogatorio del sergente della contea, Raymond Jansky:
Stavo aspettando la mia ragazza. Visto che non arrivava ho deciso di fare casino con il cavallo del vicino. Volevo fare un bambino col cavallo. Pensavo che sarebbe così nato un uomo-cavallo (chiamato centauro). Non sto mentendo. Mi sono levato i vestiti e ho iniziato a fare sesso con il cavallo. Giuro di aver fatto sesso solo una volta.

Amore in auto: zia e nipote restano incastrati

Si erano appartati in auto sulle rive del lago Trasimeno, nel Lazioe, per fare sesso indisturbati e al culmine della passione si sono incastrati. Incidente imbarazzante per una coppia di Perugia formata da una zia e un nipote di poco più giovane di lei. Per separare i corpi avvinghiati ci sono voluti la chiamata al 118 e l'intervento del chirurgo. I due giovani e focosi amanti poi hanno lasciato l'ospedale consapevoli che l'indomani la loro disavventura sarebbe stata sulla bocca di tutti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...