Arrestata consigliera M5S per spaccio di droga

Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo vanta nelle sue liste solo cittadini incensurati e non prescritti è incappato nella prima buccia di banana politica. Non si tratta di ruberie ma del reato di spaccio di droga, contestato ad una sua consigliera del Comune di Genova.
La donna, Diletta Botta (nomen omen), 36 anni, eletta nel consiglio comunale di Genova, è stata arrestata con l’accusa di spaccio di droga. Mercoledì la donna è stata fermata dagli agenti della squadra investigativa del commissariato Sestri perché sorpresa con diversi grammi di droga. Apprendiamo con sgomento dell’arresto di Diletta Botta, consigliere municipale del Municipio VII Ponente scrive in una nota il Movimento 5 Stelle di Genova. Diletta Botta, come tutti i cittadini che hanno concorso alla recente competizione elettorale, ha partecipato alle attività del Movimento e ha presentato il Certificato Penale immacolato – precisa la nota -. Restiamo quindi in attesa dei decorsi degli Atti Giudiziari considerando Diletta Botta momentaneamente allontanata dal Movimento e dimissionaria da ogni incarico elettivo.<!-more--> Speriamo sia il primo ed unico caso!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...