Anziano vince notte di sesso a tre ma muore prima di riscuotere il premio

Aveva vinto il premio "Fai fare sesso a tuo nonno con due splendide ragazze", ma è morto pochi attimi prima di "ritirare la vincita", soffocato da un boccone di bistecca. Johnny Orris, nonno di 86 anni, aveva vinto il concorso indetto dalla trasmissione di Howard Stern, uno dei Dj più famosi d'America. Durante la cena, poche ore prima di poter "consumare il dessert" presso il Bunny Ranch, uno dei bordelli più conosciuti del Nevada, è morto sul colpo.
"Non vedo l'ora di vivere il giorno più bello della mia vita", aveva dichiarato Orris poco prima della cena. "Mio nono era così pieno di vita", ha dichiarato il nipote Ed, che entusiasta, aveva iscritto il nonno al concorso radiofonico. Il nipote ha spiegato che poco prima di morire, Johnny era al settimo cielo e aveva detto a una delle ragazze che doveva tenersi pronta perché sarebbe arrivato alle nove di sera per "giocare il Super Ball of sex".
Johnny Orris viveva da solo nella sua casa di Sullivan, Illinois, dopo la morte della moglie risalente a 11 anni fa. Il nipote aveva avuto l'idea di portarlo a New York per partecipare al concorso dell'Howard Stern Show. Johnny aveva vinto il premio ad ottobre, e da quel giorno aveva iniziato una sorta di conto alla rovescia fino al giorno in cui avrebbe "incassato la vincita". Il premio del concorso "Get My Grandpa Laid", letteralmente "fai fare sesso a mio nonno", era legato al film di Johnny Knoxville "Bad Grandpa". Le ragazze che avrebbero dovuto dare al vincitore il premio sono le splendide call girls Caressa Kisses e Rain Riches.
Nonno e nipote, prima della cena avevano passato il pomeriggio in compagnia di 40 "professioniste" al Bunny Ranch, ma senza consumare. Dopodiché erano andati al ristorante Harveys Lake Tahoe, per quella che per Johnny, è stata l'ultima cena. Mentre gustava la sua bistecca, un boccone gli è andato di traverso, e a niente è servito l'intervento del nipote, degli altri clienti, e dei paramedici accorsi.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...