In viaggio di nozze, si fa arrestare con una prostituta

Questa curiosa storia arriva direttamente dagli Stati Uniti, precisamente dalla Florida, dove un ragazzo di ventidue anni, di nome Mohammed Ahmed, arrivato da pochissimo tempo ad Orlando per celebrare il suo viaggio di nozze, ha avuto la brillante idea di lasciare con una scusa la moglie in albergo ed andare cercare una prostituta. Un buon inizio di matrimonio, non c’è che dire.
L'uomo però, non è stato aiutato dalla fortuna, infatti nel tentativo di adescare una prostituta, si è imbattuto in un agente sotto copertura che agiva proprio per arrestare chi offriva soldi in cambio di prestazioni sessuali (cosa che in Florida è illegale). Lo sposino modello è stato arrestato e portato alla centrale di polizia.
L’uomo sperava che il suo arresto rimanesse un segreto e la moglie non lo venisse a sapere e per questo ha pensato bene di non dirle nulla, ma la donna non vedendolo rientrare in albergo si è preoccupata e per denunciare la scomparsa ha chiamato la polizia, che ha avuto il compito di spiegare alla donna che il neo-marito aveva intenzione di intrattenersi con una prostituta.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...