Diciassettenne si finge ginecologo e inganna l'ospedale

Un adolescente californiano è riuscito a lavorare come praticante ginecologo per un mese prima di venire scoperto e cacciato dalla struttura.
Diciassette anni e una passione sfrenata: la ginecologia. Un adolescente californiano si è spacciato per medico per un intero mese a West Palm Beach, in Florida. Con una qualifica molto particolare: quella, appunto, di ginecologo.
Per quattro settimane si è presentato come un "praticante", con tanto di camice, stetoscopio e mascherina. Aveva persino personalizzato la propria divisa con lo stemma dell'ospedale, il St. Mary's Medical center. Il suo aspetto un po' troppo giovanile ha però insospettito alcuni medici, che hanno avvertito la direzione dell'ospedale e hanno fatto scattare i controlli. Le guardie di sicurezza lo hanno fermato mentre stava esaminando una paziente, ma per ora né l'ospedale né la polizia hanno voluto sporgere denuncia. Anche perché, come ha sostenuto la madre, tutta la sceneggiata sarebbe dovuta a una malattia dello stesso aspirante ginecologo, evidentemente non curata in modo adeguato.
Fonte: link

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...