Anziana va in pellegrinaggio al Santuario della Madonna e finisce in coma etilico

Un pellegrinaggio indimenticabile, ma forse non nel modo in cui la comitiva di anziani amici pensava alla vigilia. Erano andati in pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Barbana a Grado, ma al ritorno la brutta avventura. Come riporta La Nuova Venezia, una comitiva di anziani sabato pomeriggio si sarebbe presa un gran bello spavento.
Nel corso del viaggio di ritorno infatti, l'autista si sarebbe fermato di tutta fretta nell'area di servizio di Fratta, sull'autostrada A4, nel comune di Teglio Veneto. La sosta si era resa improrogabile perché a bordo del bus c'era una donna sugli ottant'anni che stava male, in stato d'incoscienza. Sono stati immediatamente avvisati i sanitari che, giunti sul posto, hanno fatto una scoperta sorprendente.
Non si trattava di aneurisma, come si temeva in un primo momento, e nemmeno di qualche altra grave patologia: l'80enne era in coma etilico.
La donna avrebbe perso i sensi all'altezza del ponte sul Tagliamento, tra Latisana e San Michele al Tagliamento e il capo comitiva, accortosi del fatto, avrebbe immediatamente allertato il 118. I compagni di viaggio erano sicuri che la donna fosse stata colpita da aneurisma, ma dopo l'arrivo dei sanitari la sorpresa è stata grande. L'anziana è stata trasportata all'ospedale di Portogruaro dove ha ricevuto le cure del caso.

Fonte: link

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...