Tragedia sulla MetroB di Roma: anziana non si alza sei fermate prima per scendere e perde la sua fermata. Dispersa nella zona di Conca d'Oro


Roma 23 aprile 2015 - Tragedia sfiorata questa mattina sulla Metro B di Roma. Come ogni mattina la signora Santina V. accompagnata dalle sua amiche del bridge, si recava a fare la spesa in zona Piramide. La signora verso le 8 di mattina insieme al nutrito gruppo e ai carrelli della spesa attendeva la metro alla fermata di Marconi.
La tragedia si è consumata all'altezza della fermata Garbatella, quando la signora, contrariamente a quanto abituata a fare ogni mattina, non si è posizionata in pole position davanti la porta, ma ha deciso di tergiversare fino alla sua effettiva fermata.
Tanto è bastato per far si che la signora venisse abbandonata dal gruppo di amiche (che invece si erano posizionate sulla griglia di partenza) e finisse dispersa nella zona Conca d'Oro.

Finge la propria morte per scappare dal matrimonio

A volte succede che con l’avvicinarsi della data di nozze ci si renda conto di non essere pronti per il grande passo. E può essere difficile affrontare una situazione del genere, perché non è facile fermare la macchina organizzativa delle nozze.
Il ventitreenne Tucker Blandford, quando ha capito che non voleva sposarsi, ha scelto una strada estrema: ha finto la propria morte, per evitare il matrimonio. Quando la futura moglie Alex ha saputo dell’inganno, le si è spezzato doppiamente il cuore.
Queste le parole della ragazza:
Ha distrutto la mia fiducia. Non so se avrò altre relazioni in futuro. Tutto quello che ho fatto è stato amarlo. Sono stanca di essere presa in giro, e sono contenta di essermi liberata di lui. Guardando indietro, forse sono stata ingenua, ma lo amavo veramente e non pensavo che avrebbe mai fatto una cosa del genere. Ho pianto fino a non sentire più gli occhi, ma adesso sono solo veramente arrabbiata.

Zayn Malik legge il twit di una ragazza italiana e ritorna con gli One Direction

Come saprete nei giorni scorsi Zayn Malik ha abbanato la band degli One Direction, nata nel 2010 durante l’edizione britannica di X-Factor e diventata uno dei più popolari e apprezzati gruppi pop tra gli adolescenti di tutto il mondo. La settimana scorsa Zayn Malik aveva lasciato il tour della band in Asia. L’annuncio è stato pubblicato sull’account ufficiale di Facebook della band: nel comunicato Malik dice di voler essere un normale ventiduenne in grado di rilassarsi e avere una vita privata, fuori dai riflettori e che gli altri membri del gruppo «saranno miei amici per la vita».
Questa è la storia, ma i colpi di scena non finiscono qui.

Turista italiano scambiato per Gesù: viene venerato dalla folla

Incredibile quanto accaduto in una strada di Chipata in Zambia, dove un turista italiano è stato scambiato per Gesù.
Antonio Boretti, che visitava per la prima volta il Paese africano, è stato circondato dalla folla mentre era a passeggio: le persone, data la sua somiglianza fisica con il Messia, avevano creduto che fosse risorto e hanno iniziato a venerarlo, offrendogli in dono soldi, polli, capre. Di tutto di più.
Dopo qualche minuto di caos, però, è tornato l'ordine, quando hanno appreso che non si trattava di Gesù, bensì di un semplice turista italiano in viaggio.

In onore della festa dei sinti, rom e camminanti, l'8 aprile Roma diventa "ROM"

Il benvoluto Sindaco di Roma Ignazio Marino, insieme alla giunta capitolina, ha dichiarato recentemente alla televisione che "come segno di rispetto e di gratitudine verso la comunità Sinti, Rom e Camminanti, residente a vario titolo nella città di Roma, nella giornata dell'8 aprile 2015 - giornata nella quale si festeggia la Romano dives (giornata internazionale dei rom e dei sinti, istituita dalle Nazioni Unite nel 1979) - la città di Roma cambiera per un giorno nome e diventerà Rom.
Il plauso verso questa iniziativa è stato inviato da tutte le cariche istituzionali, dalla Troika al completo e dalla Merkel.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...