Arriva in Giappone la moto ad escrementi

Il suo passaggio non passa chiaramente inosservato (non fosse altro per la sua forma curiosa!) ed è la nuova invenzione strana made in Japan.
I giapponesi, infatti, hanno inventato una moto alimentata da escrementi. I rifiuti organici sono trasformati in biocarburante. Ovviamente il sedile è stato adattato alle esigenze: un comodo wc con cui poter eventualmente contribuire.

La società che ha prodotto il mezzo (raggiunge almeno gli 80 km/h) spera di ridurre in questo modo le emissione di Co2 del 50% per i prossimi sei anni.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...